Telefono e Fax
Tel: +39058446215 Fax: +39058446215

Bonifici istantanei entro 10 secondi in tutta l'Unione europea: approvato il nuovo Regolamento

Giovedì 15/02/2024, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Lo scorso 7 febbraio gli europarlamentari hanno adottato in via definitiva nuove regole per garantire che i pagamenti arrivino immediatamente nei conti bancari dei clienti e delle imprese in tutta l'Unione Europea, che quindi non dovranno attendere per lungo tempo il denaro proveniente dai bonifici bancari.
Banche e prestatori di servizi di pagamento (PSP) dovranno infatti garantire che i bonifici vengano immediatamente processati.
Un bonifico istantaneo dovrà quindi essere processato, indipendentemente dal giorno o dall'ora, e il denaro arrivare sul conto del beneficiario entro 10 secondi. Il pagatore riceverà inoltre la conferma dell’esecuzione del pagamento a favore del beneficiario designato, sempre entro dieci secondi.
Gli Stati membri la cui moneta non è l'euro, dovranno comunque applicare le norme per i conti bancari che già hanno la possibilità di effettuare operazioni in euro. Sarà prevista una deroga all'effettuazione del bonifico entro dieci secondi, se effettuati al di fuori dell'orario lavorativo.
I costi applicati alle operazioni di bonifico istantaneo in euro non potranno essere superiori a quelli applicati alle operazioni di trasferimento di credito "non istantanee" in euro.
Inoltre, i PSP dovranno disporre di misure di individuazione e prevenzione delle frodi solide e aggiornate, al fine di evitare che i bonifici passino sul conto sbagliato a causa di frodi o errori. I PSP che operano nell'UE dovranno quindi immediatamente, senza costi o oneri aggiuntivi, fornire un servizio per verificare l'identità del destinatario, e dovranno consentire ai loro clienti di fissare un importo massimo per i bonifici istantanei in euro.

Le nuove norme entreranno in vigore 20 giorni dopo la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea. 
I PSP situati nell'area dell'euro avranno 9 mesi per essere pronti a ricevere bonifici istantanei in euro e 18 mesi per inviarli. 
Gli Stati membri avranno 12 mesi per apportare modifiche alla direttiva sui servizi di pagamento e alla direttiva sul carattere definitivo del regolamento nei sistemi di pagamento.

Fonte: https://www.europarl.europa.eu
Le ultime news
Oggi
Ai fini Iva, la "citycard" venduta al turista può considerarsi come un "buono", non rilevando...
 
Oggi
Dal 22 aprile sono attivi nuovi numeri per chiamare i call center dell'Agenzia delle Entrate, da cellulare...
 
Oggi
Con Risoluzione n. 20/E del 18 aprile 2024 l'Agenzia delle Entrate informa dell'aggiornamento della cartografia...
 
Oggi
I datori di lavoro del settore privato in possesso della certificazione della parità di genere...
 
Ieri
E' online la CHECK LIST BILANCIO 2023: operazioni di controllo e verifica, uno strumento guida per il...
 
altre notizie »
 

Studio Commerciale Maffei Andrea

Studio Commerciale Nimis - Maffei Associato

via Cesare Battisti n. 283/A - 55049 Viareggio (LU)

Tel: +39058446215 - Fax: +39058446215

Email: a.maffei@studiocommercialemaffei.it

P.IVA: 01456690468

Via Delle Palme, 37 - 55041 Lido di Camaiore (LU)

Tel: +390584617341 +390584619246

Email: studionimisassociati@gmail.com

Pagina Facebook STUDIO COMMERCIALE Cav. Maffei Andrea Pagina Linkedin STUDIO COMMERCIALE Cav. Maffei Andrea